it

Nuove linee guida europee per le patologie della carotide con il contributo del Centro Vascolare Ticino dell’EOC

05 October 2017

Sono appena state pubblicate le nuove linee guida per il trattamento delle patologie della carotide volute dalla Società europea di chirurgia vascolare e basate sulle conoscenze scientifiche più attuali. Tra gli autori di questo importante documento per le patologie dell’arteria carotidea figura anche il Dr. med. Josua van den Berg, unico medico della Svizzera, viceprimario del Servizio di radiologia interventistica dell’Ospedale Regionale di Lugano (ORL) e libero docente dell’Università di Berna. Il documento costituisce un importante punto di riferimento per chirurghi vascolari, neurologi, internisti, angiologi, radiologi e neuroradiologi interventisti. L’articolo con le linee guida è ora stato pubblicato sull’European Journal of Vascular and Endovascular Surgery, la rivista di maggior prestigio a livello mondiale per quanto riguarda la chirurgia vascolare.

Il contributo del PD Dr. med. van den Berg fa onore al Centro Vascolare Ticino dell’ORL che rientra dal 2015 nella ristretta cerchia di centri di rilevanza nazionale certificati per la cura delle patologie delle arterie e delle vene. Il centro è in grado di offrire una presa in carico multidisciplinare dei pazienti vascolari, con la chirurgia vascolare, l’angiologia e la radiologia interventistica sotto uno stesso tetto. L’Ospedale Civico è così diventato il polo di riferimento per la medicina vascolare in Ticino.

Responsabile anche dell’ictus
Tra le patologie trattate da questo centro vi sono proprio le ostruzioni della carotide, l’arteria che porta il sangue al cervello, spesso responsabile dell’ictus. Le linee guida elaborate con la partecipazione del PD Dr. med. van den Berg forniscono a tutti gli specialisti europei le migliori indicazioni, basate sulla più recente letteratura scientifica a disposizione, per il trattamento di questa arteria vitale.

Last update: 05 October 2017