en

Medico dell’Ospedale di Locarno alla testa della Società svizzera di chirurgia generale e traumatologia

16 novembre 2017

Il Dr. med. Michele Arigoni, primario di chirurgia dell’Ospedale Regionale di Locarno, è stato nominato presidente della Società svizzera di chirurgia generale e traumatologia (SSCGT) durante il congresso svoltosi recentemente a Bienne. La Società, cui aderiscono oltre 300 medici, è responsabile del titolo di formazione approfondita in chirurgia generale e traumatologia e difende gli interessi sia dei chirurghi generalisti che degli specialisti in traumatologia. Già membro del comitato da oltre otto anni, il Dr. med. Arigoni ha ricevuto il mandato di presidenza per la durata di due anni. Tra le sue priorità figura l’esame approfondito delle nuove esigenze legate alla formazione di questa sottospecialità della chirurgia.

In Svizzera, così come a livello internazionale, vi è una tendenza verso la specializzazione che la cura più appropriata di casi complessi e rari richiede. C’è comunque ancora la necessità di avere chirurghi generalisti che, grazie alle loro competenze versatili, sono in grado di garantire in maniera ottimale le migliori cure per malattie chirurgiche e traumi correnti, sia a pazienti ricoverati in urgenza, sia per interventi programmati. La SSCGT ha lo scopo di sviluppare e promuovere questo tipo di chirurgia.

La direzione generale dell’EOC si rallegra per la nomina ed esprime al Dr. med. Arigoni i migliori auguri.
 

Ultimo aggiornamento: 16 novembre 2017